Carrello


Gin

La storia del gin nasce in Olanda. La tradizione racconta di un farmacista Olandese, tale Sylvius Franciscus, medico e professore dell'Università di Leiden, che nel XVII secolo sperimentò un rimedio per i disturbi di stomaco e dei reni usando alcol di grano e bacche di ginepro. Nacque così la ricetta del Jenever, che più tardi diventerà "gin". In Gran Bretagna sostengono che già nel XVII secolo si produceva il "Geneva", utilizzando orzo ed altri cereali mescolati con bacche di ginepro. Il rimedio ebbe un successo talmente largo in Olanda che successivamente arrivò anche in Inghilterra. Gli Inglesi all'inizio importarono grandi quantità di gin, tuttavia non si limitarono solo a berlo ma contribuirono anche all'evoluzione e allo sviluppo della bevanda che nel frattempo aveva perso le caratteristiche di medicamento per divenire una bevanda alcolica. Inizialmente per la produzione di gin si utilizzava l'olio delle bacche di ginepro in infusione con l'alcol. Furono gli Inglesi che successivamente posero in infusione direttamente le bacche con coriandolo, scorza di arancia e altri vegetali per arrotondarne il profumo ed il sapore.

Attualmente le tecniche di produzione del gin sono due. In Olanda si utilizza il metodo della distillazione di alcol da cereali (orzo, mais, segala e altri ancora) mescolato a bacche di ginepro ed altre piante aromatiche. A volte il prodotto ottenuto viene ridistillato per ottenere il "doppio gin". In Gran Bretagna la base di partenza può essere un alcol etilico neutro di qualsiasi tipo, poi si procede all'aromatizzazione con bacche di ginepro, coriandolo (coriandrum sativum) ed altre erbe aromatiche tra cui semi di anice e finocchio, scorza di limone e di arancio, radice di liquirizia, angelica, giaggiolo, cardamomo, cumino e mandorle. Quest'acquavite aromatizzata viene sottoposta ad un'ulteriore distillazione: si ottiene così il "London dry gin".

Il gin viene raramente invecchiato, tuttavia per il suo affinamento si utilizzano botti di rovere che gli conferisce un colore leggermente dorato e prende il nome di "golden gin". Esiste inoltre un altro modo di produrre gin aggiungendo olii aromatici ed essenziali prodotti industrialmente a dell'alcol neutro: una tecnica discutibile che produce un gin altrettanto discutibile. Malgrado le vicissitudini che la sua storia gli ha procurato, il gin rimane un'acquavite largamente consumata nel nord Europa e nel nord America, utilizzato sia come aperitivo, sia liscio come corroborante, nonché come componente principale di moltissimi cocktail e long-drink.

3 Prodotti

Set Descending Direction
  1. London Dry Gin

    Tanqueray
    London Dry Gin

    Gin London dry
    Questo gin è l'unico al mondo a subire quattro fasi di distillazione e deve il suo successo al suo gusto secco e ricercato e all'inconfondibile design della bottiglia che ricorda i vecchi idranti londinesi del 1800.
    (1)
    100 cl
    € 20,63
    Prezzo Iva inclusa

  2. Gin

    Bombay Sapphire
    Gin

    London Dry Gin
    Bombay Sapphire è basato sulla equilibrata aromatizzazione di dieci erne botaniche ed un esclusivo processo di distillazione. Vapour Infusion, con i particolari Cartehead Still, gli unici esistenti al mondo. Anzichè ditillare gli ingredienti ed alcol allo stesso tempo, come capita per i normali gin, il Bombay vien distillato separatamente e soltanto successivamento vengono unite per ottenere un gusto sottile e raffinato. Versione 100 Cl
    100 cl

    Prezzo di Listino: € 21,90

    SCONTO % € 21,46

    Prezzo Iva inclusa

  3. Ten London Dry Gin

    Tanqueray
    Ten London Dry Gin

    Gin London dry
    Le basi del marchio Tanqueray furono deposte oltre 170 anni fa quando Charles Tanqueray, discendente di tre generazioni di ecclesiastici, decise di non seguire la vocazione di famiglia e aprì invece una distilleria nel quartiere di Bloomsbury a Londra. Il rifiuto di Charles di accettare lo status quo si tradusse in molti anni di studio delle erbe di tutto il mondo. . Prodotto insolito, in quanto si adoperano nella sua ricetta le fragranze degli agrumi e del pompelmo, ben fuse alla tenerezza della camomilla, possiese un buon carattere, ottenuto anche grazie a quattro distillazioni, di cui l’ultima nell'antico alambicco in rame N. 10.
    100 cl
    € 40,35
    Prezzo Iva inclusa

3 Prodotti

Set Descending Direction